Ma tu cosa sai DAVVERO dei benefici del Miele di Manuka? Non preoccuparti! Ne abbiamo provati tanti, tutti diversi l’uno dall’altro, con caratteristiche e gusto leggermente differenti.

Cos’è il miele di Manuka?

Fonte Wikipedia: il miele di manuka (nome botanico Leptospermum scoparium) è un miele prodotto esclusivamente in Australia ed in Nuova Zelanda dal nettare dell’albero di manuka.

Cresce in zone remote della Nuova Zelanda sotto forma di alberello o arbusto selvatico da più di 80 milioni di anni.

È proprio in virtù di questo isolamento che la pianta di Manuka ha dovuto sviluppare un nettare con proprietà antibatteriche, antifungine e antibiotiche.

Migliorando la salute degli insetti e degli altri animali che se ne nutrivano, ha garantito nel tempo il successo e la ciclicità del processo di impollinazione.

I primi a scoprirne gli effetti benefici furono i Maori, aborigeni neo zelandesi, per cui la Nuova Zelanda rivendica il diritto di usare il marchio Manuka come proprio.

In realtà l’arbusto (Leptosperum scoparium) da cui proviene il miele, con le identiche caratteristiche, cresce spontaneamente in alcune zone della Nuova Zelanda e dell’Australia.

I Maori da secoli lo utilizzano come antidoto naturale nel trattamento di ferite, ulcere e bruciature e come alimento curativo per le infezioni, i problemi del tratto respiratorio e del tratto gastro-intestinale.

Per quanto riguarda le  specifiche proprietà anti batteriche  sono dovute alla presenza di MGO  (Hydroxymetylfurfurtal) in alta quantità, a differenza degli altri mieli, in cui compare in quantità ridotta.

L'”oro liquido” è un prodotto costoso, ma miracoloso, grazie al contenuto di flavonoidi, di collagene, molto richiesto nell’industria cosmetica, e un’alta percentuale di di vitamine e minerali. Ricercato come lenitivo per l’acne, il miele è amico della tua pelle e dei tuoi capelli.

Come insegnavano le nonne, il miele, e quello di Manuka in particolare, è un ottimo lenitivo per la tosse e il mal di gola e un buon alleato della tua digestione.

tanta roba!

Il miele di Manuka  viene prodotto solo con i fiori degli arbusti che si trovano spesso in zone molto remote, raggiungibili solo in elicottero: la fioritura delle pianta durerà solo 2 – 6  settimane all’anno, per cui il miele prodotto diventa veramente prezioso.

Prodigi attestati scientificamente

Studi recenti (Arabia Saudita, Spagna…) hanno dimostrato che le medicazioni con miele di Manuka, usato in concomitanza con il trattamento convenzionale, hanno guarito le ulcere diabetiche in modo più  rapido ed efficiente, lasciando i margini delle ferite meno rigidi e quindi meno dolorose.

Per quanto riguarda il cavo orale, si sa che per evitare la carie e mantenere le gengive sane è importante ridurre al minimo la presenza di batteri patogeni. La ricerca ha dimostrato che il miele di Manuka inibisce la crescita  dei batteri orali dannosi, (come il P. Gengivalis) responsabili della formazione della placca, dell’infiammazione delle gengive e dei sanguinamenti: a differenza dello zucchero raffinato, non ha dimostrato di causare carie.

La sindrome dell‘intestino irritabile è un disturbo digestivo comune, i cui sintomi principali sono costipazione, diarrea, dolori addominali e movimenti intestinali irregolari. I ricercatori hanno verificato che il consumo regolare di miele di Manuka può aiutare a ridurre questi sintomi.

Sembra dimostrato che il miele di Manuka attacca i batteri nocivi che causano infezioni delle vie respiratorie superiori negli individui affetti da fibrosi cistica: in questo ambito servono studi più approfonditi.

L‘acne è generalmente causata da cambiamenti ormonali, ma può essere anche una reazione ad una cattiva alimentazione, stress o crescita di batteri per pori ostruiti. L’attività antimicrobica del miele di Manuka, se utilizzato in combinazione con un prodotto a basso pH, viene spesso commercializzato per combattere l’acne. Il miele di Manuka potrebbe aiutare a mantenere la pelle libera da batteri,accelerando il processo di guarigione dall’acne. Ma le ricerche, in questo ambito, sono ancora limitate.

Gli effetti più evidenti, quindi, si ottengono sulla gestione e guarigione delle ferite.

 

Attenzione alle contraffazioni!

Il miele di Manuka è un prodotto raro e molto pregiato, per cui viene tutelato dai produttori con un marchio UMF (Unic Manuka Factor), il bollino di qualità, non riconosciuto però né dal punto di vista legale né  da quello scientifico. Questo marchio certifica che il Manuka in questione non è stato mescolato con prodotti meno nobili, cosa non improbabile, visto il prezzo! e rappresenta una sicurezza per tutti noi consumatori.

 

Tabella comparativa dei prezzi Miele di Manuka?

Se hai poco tempo e vuoi subito scoprire la classifica del migliore miele di Manuka prova a dare un’occhiata a questa tabella:

#ImmagineProdottoMGPrezzo (€)(€/kg)
1Miele di Manuka - Miele di Manuka 800+ MGO 250 grMiele di Manuka 800+ MGO 250 gr800+62,99251,96
2Miele di Manuka - Miele di Manuka MG 500+ -Grezzo, Puro e Naturale al 100%Miele di Manuka MG 500+500+43,97175,88
3Miele di Manuka - Manuka Health - MGO 400+ Manuka Honey - 250gManuka Health - MGO 400+ Manuka Honey400+43,90175,60
4Miele di Manuka - Miele di Manuka 900 MGO 500 grammi - BerringaSteens Miele Di Manuka UMF 15900+192,38384,76
5Miele di Manuka - Steens Miele Di Manuka UMF 15 (MGO 514) Integrale Crudo e Non Pastorizzato nuova zelanda Miele 340 grSteens Miele Di Manuka UMF 1551439,99117,61

Quali sono i benefici del miele Manuka?

Miele di Manuka consistenza

Quando si tratta di superalimenti, il miele di Manuka è associato a benefici per la salute. Manuka non è un miele grezzo, ma è un “supermiele”. È antibatterico e resistente ai batteri. Ciò significa che i batteri non dovrebbero essere in grado di sviluppare resistenza ai suoi effetti antibatterici.

Alcuni studi spiegano che il miele di Manuka sia efficace per trattare molte patologie, dal mal di gola, alle chiazze sulla pelle.

Altri “presunti” benefici del miele includono:

  • aiuta a guarire tagli e graffi
  • combatte le infezioni
  • allevia dolori allo stomaco
  • migllora la digestione
  • potenzia il sistema immunitario
  • fornisce energia

Cosa significa UMF?

Per lungo tempo gli scienziati hanno cercato di capire il motivo per cui il miele di manuka avesse proprietà terapeutiche così straordinarie. Inizialmente fu deciso di misurare tali caratteristiche col nome Unique Manuka Factor da cui l’acronimo UMF.

La sua intensità venne paragonata all’efficacia dell’acido fenico (fenolo) quindi il valore UMF10 veniva attribuito a miele che era equivalente ad una soluzione di fenolo al 10%.

Questo sistema è rimasto valido per diversi anni ma è poi stato sostituito dopo la scoperta del Metilglossale… Cosa? Leggi ancora un po’ per capire di cosa si tratta…

Cosa significa MGO?

MGO è l’acronimo della parola MethylGlyOxal, che è un composto che si forma naturalmente nel nettare del fiore di Manuka, pronto per essere raccolto dalle api ed è il componente responsabile delle proprietà eccezionali del miele di Manuka.

Non tutto il miele di Manuka è uguale e i livelli di MGO possono variare notevolmente.

Per esempio il miele di Manuka MGO 100+ è certificato per contiene almeno 100 mg di Metilgliossale alimentare per kilogrammo di miele.

Sapevi che c’è chi lo usa come condimento…?

A me questa cosa inizialmente mi faceva un po’ impressione, ma devo dire che mi sono dovuta ricredere perché può davvero essere interessante come abbinamento in una insalatona.

Miele di Manuka come condimento

Grazie infatti al suo sapere molto forte e deciso si presta bene ad accompagnare piatti dal gusto ricco, un abbinamento perfetto è quello con il salmone o pesci grassi simili, in ricette a base di verdure, insalate di legumi e cereali, ma anche con carni dal sapore più delicato come il pollo o il tacchino… per donare freschezza alle tue insalate il miele di Manuka è ideale se emulsionato con olio di oliva e limone!


Miele di Manuka: Integrale  (514 MGO)

5) Steens Miele Di Manuka UMF 15 (MGO 514)

Miele di Manuka - Steens Miele Di Manuka UMF 15 (MGO 514) Integrale Crudo e Non Pastorizzato nuova zelanda Miele 340 gr

Questo Steens ha vinto parecchie competizioni negli Stati Uniti. Ci piace come gusto ed abbastanza corposo, e grezzo.

E’ sufficiente un cucchiaino al mattino per proteggere gola, pancia e ti dà una bella sferzata di energia.

Il miele Steens viene lavorato il minimo indispensabile proprio per offrire a noi consumatori un miele integro, un mix di polline, probiotici ed enzimi, eccezione nel sapore e nei benefici.

La caratteristica molto interessante di questo miele di Manuka è anche il prezzo, che è ottimo (il prezzo al Kg è di “soli 117€ circa”. Ok, sono tanti, ma rispetto agli altri andiamo molto meglio…)

Steens Miele Di Manuka UMF 15 (MGO 514) Prezzo: 39,99 euro 


Miele di Manuka: Il più concentrato (900 MGO)

4) Miele di Manuka 900 MGO 500 grammi – Berringa

Miele di Manuka - Miele di Manuka 900 MGO 500 grammi - Berringa_350

Ok, ragazzi questo è davvero il top del top. Ma ha un piccolo problemino: non è adatto per tutte le tasche.

Il Miele Super Manuka Berringa è 100% naturale, senza nessuna aggiunta di ingredienti artificiali e dal gusto ricco e delizioso.

Il miele di Manuka Berringa è anti batterico con la più alta concentrazione di MGO fra tutti i mieli del mondo!

Adatto sia ad uso topico che ad uso interno. Contiene un minimo di 900mg/kg di metilgliossale alimentare.

E’ un ottimo anti ossidante ed è in grado di donare forza e vitalità.

Modo d’uso: Assumere 1 cucchiaino di miele di Manuka (circa 5 g) 1 o 2 volte al giorno. Meglio se non riscaldato.

Il formato di questa confezione è di 500g, quindi diciamo che sei lo consumi solo tu, ti dovrebbe durare per circa 3 mesi, circa 1,90€/giorno!

Miele di Manuka 900 MGO 500 grammi – Berringa Prezzo: 192,38 euro (384,76 €/kg)


Miele di Manuka: Puro al 100% (400 MGO)

3) Miele di Manuka – Manuka Health – MGO 400+ 250g

Miele di Manxuka - Manuka Health - MGO 400+ Manuka Honey - 250g

Miele originario dalla Nuova Zelanda, che come già detto ormai fino allo sfinimento, presenta potenti azioni antibatteriche, anti funginee ed antibiotiche.

Miele di Manuka  Health è di MGO 400mg/Kg: è in grado di supportare il sistema immunitario e di rafforzare la resistenza  alle infezioni di diversa natura (interne ed esterne), come ulcere, colon irritabile, cistiti,oltre che problematiche come faringiti, laringiti.

Utilizzato per uso topico su ferite, ne accelera la cicatrizzazione, o lacerazione di tessuti, acne, psoriasi…

Il gusto è morbido e leggermente speziato.

Il vasetto è in plastica, per conservare al meglio il prodotto.

Miracolo? No ok, non esageriamo, però, ragazzi, ve lo confermo, mi ha aiutato a risolvere alcuni problemi.

Miele di Manuka – Manuka Health – MGO 400+ Prezzo: 59,99 euroSconto (26%) – Prezzo: 43,90 euro (175,60 €/kg)


Miele di Manuka: Super analizzato (500 MGO)

2) Miele di Manuka MG 500+ Grezzo

Miele di Manuka - Miele di Manuka MG 500+ -Grezzo, Puro e Naturale al 100%

Il miele di Manuka AJARA ci è piaciuto molto e viene prodotto in tre tipologie. Ajara utilizza il sistema di classificazione MG (MGO) con gamma di prodotti che va da MG400+ a MG800+.

Abbiamo provato questo miele per un mese ed è risultato buono al palato, dolce con sfumature selvagge, ed efficace per la cura della pelle.

In primavera mi era venuto un leggero mal di gola e ho sentito il beneficio subito al primo cucchiaino… Incredibile. Forse effetto placebo? Comunque, sta di fatto che nel giro di due giorni mi è passato tutto.

Come già spiegato, ad una più elevata concentrazione di MGO corrisponde un più alto livello di azione antibiotica, antinfiammatoria e antibatterica.

Il miele di Manuka AJARA certificato è stato analizzato e testato per il suo livello di Methylglyoxal in un laboratorio neozelandese accreditato, come richiesto dal Ministero per le Industrie Primarie della Nuova Zelanda (MPI), ed è convalidato con un certificato di laboratorio per ogni lotto prodotto.

Infine il miele di Manuka AJARA è puro, privo di additivi, conservanti, sostanze nocive e additivi di qualsiasi tipo, compresi saccarosio e zuccheri invertiti. E’ raccolto e confezionato presso Bay of Plenty, un’isola selvaggia situata al nord della Nuova Zelanda.

Quindi ci piace molto, costicchia ma siamo davvero davanti ad un miele di Manuka di ottima qualità.

Miele di Manuka MG 500+ -Grezzo Prezzo: 97,00 euroSconto (35%) – Prezzo: 43,97 euro (175,00 €/kg)


Miele di Manuka: Gusto cremoso e concentrato (800 MGO)

1) Miele di Manuka 800+ MGO 250 gr

Miele di Manuka - Miele di Manuka 800+ MGO 250 gr

Avrai ormai capito che il miele di Manuka ha un sapore ed una consistenza molto differente dai mieli più comuni che troviamo al supermercato.

La sua consistenza è molto densa e cremosa di un colore giallo/arancio e si scioglie più lentamente nelle bevande calde.

In bocca il gusto è pieno e forse addirittura lascia un leggero pizzicore, cosa che non ho potuto notare in nessun altro miele di pari MG.

Questa versione di NaturalePiù mi fa letteralmente impazzire. Se vuoi fare un regalo per Natale questa potrebbe essere un’ottima idea, perché in questo periodo siamo spesso soggetti ad attacchi di virus e batteri. Non ti nascondo però che io lo utilizzo sempre, anche in estate…

Il miele di Manuka è dolce e gradevole e può essere ingerito puro tranquillamente, come piace a me, ma nel caso in cui il suo sapore intenso non ti piacesse, puoi assumerlo come segue:

  1. nello yogurt o nel latte
  2. in tisane e tè
  3. sulle fette biscottate o sul pane
  4. in dolci fatti in casa
  5. succhi o estratti di frutta
  6. nella preparazione di biscotti
  7. Addirittura so che alcuni lo utilizzano come condimento insalate (questo va provato perché forse è un po’ bizzarro).

Miele di Manuka 800+ MGO 250 gr Prezzo: 97,00 euroSconto (35%) – Prezzo: 62,99 euro (251,96€/kg)


Allora cosa ne pensi?

[Total: 3    Average: 5/5]

Lascia il tuo commento e raccontaci qual’è il tuo preferito!!!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here