Home Integratori Miglior vitamina B12: 7 TOP secondo la scienza

Miglior vitamina B12: 7 TOP secondo la scienza [GUIDA 2022]

0
11515
Miglior vitamina B12

Ti stai chiedendo quale sia la miglior Vitamina B12? La vitamina B12 è una delle otto vitamine della grande famiglia del gruppo B: è stata l’ultima vitamina ad essere scoperta nel 1948.

 

Descrizione della vitamina B12

La vitamina B12 o cobalamina, si presenta sotto forma di un composto cristallino rosso che le è valso il soprannome di “vitamina rossa”. Il nome cobalamina si riferisce al suo contenuto di cobalto, unico tra le vitamine.

Una vitamina è una sostanza organica non calorica, essenziale per il nostro metabolismo e non prodotta dal nostro organismo.

La vitamina B12 è idrosolubile (solubile in acqua) e quindi viene rapidamente eliminata con le urine; è resistente all’aria e al calore

Forme chimiche della vitamina B12 

Vitamina B12 cobalamina

La B12  è presente in natura in quattro diverse forme chimiche: cianocobalamina, metilcobalamina, idrossicobalamina e adenosilcobalamina. In questo post parleremo dei primi due.

L’integrazione per il mantenimento degli indici di vitamina B12 viene eseguita al meglio con la cianocobalamina perché è la “star” degli integratori di vitamina B12, molto sicura in generale perché ha un ampio elenco di studi scientifici che la rendono la formulazione più ampia di integratori alimentari.

Senza  tossicità, molto stabile al calore, alla luce e al PG (molto importante affinché l’integratore mantenga la sua efficacia) e molto economico.

È una forma supportata da più studi di ricerca e di cui si sa di più. Consente la conservazione più a lungo grazie alla sua stabilità all’ambiente.  E’ più economica, fattore interessante se parliamo di un trattamento lungo termine.

Puoi assumerla senza ricetta medica

E la metilcobalamina?

Secondo molti studi la metilcobalamina è più appropriata in determinate situazioni, in particolare quando si tratta di correggere una carenza più accentuata di vitamina B12, nei fumatori cronici in combinazione con cianocobalamina e nei pazienti affetti da insufficienza renale o epatica.

Gli studi precisano che il nostro corpo può assorbire meglio la cianocobalamina, mentre la metilcobalamina ha un tasso di ritenzione più elevato.

Qualunque forma di vitamina B12 tu scelga, assicurati di abbinarla a una dieta sana ed equilibrata per soddisfare le tue esigenze nutrizionali e ottimizzare i suoi benefici

Perchè la Vit B 12 va integrata?

Nel tratto intestinale è presente un’incredibile popolazione di batteri dei generi Bacteroides e Bifidobacterium che hanno la straordinaria capacità di produrre vitamina B12. Tuttavia, questa popolazione si trova principalmente nell’intestino crasso (soprattutto nel colon). Il risultato? Sfortunatamente, il nostro corpo non è in grado di sintetizzare e assorbire la vitamina B12 in quantità sufficiente, deve essere fornita quotidianamente attraverso il cibo

La tabella comparativa dei prezzi miglior integratore di vitamina B12

Se hai poco tempo o vuoi confrontare a colpo d’occhio i prezzi e le foto dei miglior integratori di Vitamina B12 questa è la sezione che fa per te!

#ImmagineProdottoPrezzo (€)
1Miglior Vitamina B12 - LongLife B-12 1000 mcgLongLife B-12 1000 mcg14,91
2Miglior Vitamina B12 - Vitamaze - B12 ad alto DosaggioVitamaze - B12 ad alto Dosaggio14,99
3Miglior Vitamina B12 - Be-Total Betotal Advance B12 30 Flaconcini - 200 gBe-Total Betotal Advance B12 30 Flaconcini - 200 g23,16
4Miglior Vitamina B12 - foodspring Vitamina B12, 30 mlfoodspring Vitamina B12, 30 ml14,99
5Miglior Vitamina B12 - Vitamina B12 IBSA - 30 Film OrodispersibiliVitamina B12 IBSA - 30 Film Orodispersibili19,90
6Miglior Vitamina B12 - Nutravita Vitamina B12 1000 mcg - Metilcobalamina B12 VeganaNutravita Vitamina B12 1000 mcg - Metilcobalamina B12 Vegana18,95
7Miglior Vitamina B12 - Nutravita Vitamina B12 1000 mcg - WeightWorld Vitamina B12 da 1000mcg - B12 Metilcobalamina ad Alto DosaggioWeightWorld Vitamina B12 da 1000mcg - B12 Metilcobalamina ad Alto Dosaggio17,99

Dosaggio Vitamina B12

Consigliamo un modello che non fallisce mai: adottare una dose di riferimento settimanale. Per questo è necessario scegliere un integratore le cui unità contengono 2000 microgrammi (da assumere 1 volta a settimana) o 1.000 microgrammi (da assumere 2 a settimana). In questo modo riduci la spesa, diminuendo il prezzo per tablet.

A che cosa serve la Vitamina B12?

Il funzionamento del sistema nervoso

La vitamina B12 contribuisce all’equilibrio e alla protezione del sistema nervoso. Infatti, è essenziale per il mantenimento della guaina mielinica, un involucro che protegge i neuroni. Pertanto, una carenza di vitamina B12 può portare alla fine a gravi disturbi neurologici come perdita di sensazioni, formicolio, intorpidimento, difficoltà a camminare, problemi di memoria o frequenti cambiamenti di umore.

Sintesi dei globuli rossi

In combinazione con ferro e vitamina B9, la vitamina B12 partecipa allo sviluppo dei globuli rossi (emazie) e contribuisce quindi alla formazione  ottimale del sangue. Una carenza di vitamina B12 è anche responsabile di un’anemia specifica chiamata anemia macrocitica (che significa “grandi cellule” in greco) perché provoca la formazione di globuli rossi più grandi della norma, causando affaticamento cronico.

Mantiene i tessuti

La vitamina B12 svolge un ruolo essenziale nella formazione e nel mantenimento dei tessuti perché è coinvolta nella sintesi del DNA e nei processi di divisione cellulare. Pertanto, una carenza di vitamina B12 può manifestarsi con un’alterazione della qualità della pelle e delle mucose (arrossamenti, infiammazioni, psoriasi, eczema), capelli e unghie.

Metabolismo energetico

Agisce essenzialmente all’interno dei mitocondri, che è l’organo cellulare che produce energia. La vitamina B12 svolge un ruolo importante nella produzione di energia, partecipando, come la maggior parte delle vitamine del gruppo B, al metabolismo di proteine, lipidi e carboidrati e quindi al normale funzionamento del metabolismo energetico.

Salute cardiovascolare

La vitamina B12 contribuisce a ridurre i rischi cardiovascolari perché aiuta a limitare, con la vitamina B9, l’accumulo di omociteina, un aminoacido nocivo se presente in eccesso nel sangue. Infatti, un accumulo di omocisteina nel sangue favorisce la formazione di placche aterosclerotiche, note per aumentare il rischio di malattie cardiovascolari. Gli studi hanno anche dimostrato che l’integrazione di vitamina B12, combinata con acido folico e vitamina B6, potrebbe aiutare a ridurre la formazione di depositi lipidici sulle arterie.

Per chi è interessato ai dettagli: La vitamina B12 aiuta a convertire l’omocisteina (un aminoacido che non si trova nelle proteine) in metionina. Questo aminoacido è assolutamente necessario per la costruzione delle proteine. Tuttavia, non possiamo realizzarli noi stessi. Ecco perché questa reazione chimica è così importante.

Carenze di vitamina B12 e donne in gravidanza

Il fabbisogno di vitamina B12 nelle donne in gravidanza aumenta.

Pertanto, durante la gestazione, soddisfare il proprio fabbisogno di vitamina B12  è essenziale per la buona salute della madre, ma anche per lo sviluppo del feto.

Una carenza di vitamina B12 durante la gravidanza può (come una carenza di vitamina B9) portare a gravi complicazioni per il bambino, come il rischio di aborto spontaneo o danni neurologici.

È quindi tanto più importante monitorare il rischio di carenza di vitamina B12 nelle donne vegetariane o vegane in gravidanza.

Carenza di Vitamina B12 negli anziani

Si stima che dal 10% al 30% delle persone anziane abbia difficoltà ad assorbire la vitamina B12 a causa del basso livello di acidità di stomaco.

 Per la precisione, gli anziani corrono doppio rischio di carenza di vitamina B12. Da un lato, con l’età, il loro organismo ha sempre più difficoltà ad assimilare quantità sufficienti di micronutrienti (vitamine, minerali, oligoelementi).

D’altra parte, si osservano frequentemente cambiamenti nei comportamenti alimentari legati all’età, in particolare unariduzione dell’assunzione di cibo o l’esclusione di prodotti animali, che possono favorire il rischio di malnutrizione e quindi di carenze di vitamina B12.

Le autorità statunitensi raccomandano che le persone sopra i 50 anni prendano la loro vitamina B12 da integratori o alimenti fortificati con B12, perché in questa forma è facilmente assorbita, anche con un basso livello di acidità di stomaco.

Carenza di vitamina B12 e dieta vegana

Miglior vitamina B12 per vegani

Una carenza di vitamina B12 può essere il risultato di un apporto dietetico insufficiente: la dieta non soddisfa i fabbisogni dell’organismo.

Essendo la vitamina B12 fornita esclusivamente da alimenti di origine animale, i vegani sono molto esposti al rischio di carenze.

Pertanto, a causa dei disturbi potenzialmente gravi che possono essere indotti dalla carenza di vitamina B12, l’integrazione è fortemente raccomandata da coloro che hanno escluso i prodotti animali dalla loro dieta.

È quindi essenziale che integrino la vitamina B12 attraverso integratori alimentari o alimenti che ne sono stati industrialmente arricchiti.

I cereali per la colazione, il lievito alimentare Red Star e alcune bevande a base di soia sono arricchiti con vitamina B12.

Sebbene meno restrittiva, anche  la dieta vegetariana può essere povera di vitamina B12. Questo è il motivo per è consigliato anche ai vegetariani l’uso di integratori alimentari se la loro dieta non è equilibrata, al fine di prevenire il rischio di carenze

Carenze di vitamina B12 e disturbi da malassorbimento in caso di patologia e/o trattamento medico

In caso di malattie gastrointestinali croniche come gastrite cronica, morbo di Biermer o morbo di Crohn, l’assimilazione della vitamina B12 è fortemente disturbata.

Per questo motivo molto spesso viene consigliata l’integrazione di vitamina B12 per prevenire qualsiasi rischio di carenza. Allo stesso modo, le persone che hanno subito una rimozione parziale dell’apparato digerente (stomaco o intestino) avranno il più delle volte bisogno di integrare la vitamina B12 per tutta la vita.

Inoltre, alcuni trattamenti medici a lungo termine possono alterare l’assimilazione della vitamina B12. È il caso, ad esempio, dei farmaci contro l’acidità gastrica, della pillola contraccettiva o degli antidiabetici orali. In caso di trattamento prolungato può quindi essere opportuno assumere integratori alimentari contenenti vitamina B12.

Il morbo di Alzheimer Diversi studi riportano una carenza di vitamina B12 in pazienti con malattia di Alzheimer.  Nel 2010, un lavoro ha suggerito che la vitamina B12 riduce il rischio di malattia di Alzheimer.Tuttavia, l’efficacia dell’assunzione di vitamina B12 sui disturbi cognitivi e comportamentali resta ancora da dimostrare in modo definitivo.

Hai problemi di sonno? Richiedi la metilcobalamina e goditi numerosi benefici di un sonno ristoratore. Servono ancora ulteriori ricerche, ma tutto sembra indicare che la metilcobalamina svolga un ruolo molto importante nella sintesi della melatonina, il famoso “ormone del sonno” che regola il ritmo circadiano o “orologio biologico”.

Le informazioni attuali mostrano che l’uso della metilcobalamina come integratore alimentare migliora la qualità del sonno e regola i cicli sonno-veglia.

Fabbisogno giornaliero di vitamina B12

La quantità di vitamina B12 di cui abbiamo bisogno dipende dalla nostra età e dallo stadio della vita.

L’Unione Europea cosiglia un’assunzione giornaliera (RDA) di vitamina B12 di 2,5 µg per un adulto.

Le raccomandazioni, però, non sono uniformi.

Se guardi le raccomandazioni del’Organizzazione Mondiale della Slanità (OMS), i valori sono significativamente più bassi. Per gli adolescenti a partire dai 13 anni e gli adulti, l’OMS propone un valore guida di 2,4 microgrammi al giorno. Anche in gravidanza e nelle donne che allattano i valori non sono molto più alti a 2,6 microgrammi o 2,8 microgrammi al giorno.

In Italia, le assunzioni raccomandate da SINU (Società Italiana di Nutrizione Umana)  vanno da 0,9 n a 2,2 µg al giorno per i bambini piccoli, a 2,2  µg al giorno per gli adulti, 2,6- 2,8 µg al giorno rispettivamente  per le donne in gravidanza o che allattano.

Fonti alimentari di vitamina B12

A differenza di altre vitamine, la vitamina B12 ha la particolarità di essere contenuta solo in prodotti di origine animale, ma in pochi alimenti del regno vegetale. Pertanto, le migliori fonti di vitamina B12 sono:

  • fegato (75µg/100g)
  • frattaglie (10µg/100g)
  • carne rossa (7µg/100g)
  • crostacei (15µg/100g)
  • sgombro (5µg/100g)
  • uova (1,7µg)
  • latticini (0,5µg/100g)

Se sei interessato alla miglior spirulina ti consiglio di dare un’occhiata al nostro articolo!

Infine, alcune alghe (nori, clorella) o cianobatteri (spirulina) sono talvolta presentate come fonti alimentari affidabili di vitamina B12. Tuttavia, sebbene possano contenerla, gli studi hanno dimostrato che la forma di vitamina B12 contenuta in questi alimenti sarebbe difficile da assorbire dal corpo umano.

Effetti collaterali e controindicazioni della vitamina B12

La letteratura scientifica non riporta effetti collaterali legati ad una significativa integrazione di vitamina B12, anche a dosi molto elevate, perché l’eccesso viene filtrato dai reni ed eliminato attraverso le urine.

Concludendo…

Il corpo umano non sa come produrre la vitamina B12, a differenza di alcuni batteri. Può quindi essere prodotto industrialmente per fermentazione batterica. Le vitamine B12 si legano alle proteine ​​del sangue che possono trasportarle. Storia della vitamina B12
Nel 1925, un ricercatore americano dimostrò che mangiare fegato curava l’anemia nei cani. Tuttavia, fu solo nel 1948 che scienziati inglesi e americani, lavorando separatamente, isolarono un pigmento rosso dal fegato e lo chiamarono vitamina B12. Nello stesso anno, ricercatori americani dimostrarono che le iniezioni di questa sostanza curavano l’anemia perniciosa, così chiamata dai medici che non sapevano come curare questa strana forma di anemia, contro la quale la somministrazione di integratori di ferro era inefficace. Controindicazioni ed effetti collaterali
La vitamina B12, anche a dosi elevate, sembra essere sicura. Tuttavia, dosi molto elevate possono peggiorare l’acne.

Interazioni

Integratori di vitamina C (acido ascorbico)

L’assunzione di vitamina B-12 insieme alla vitamina C può ridurre la quantità di vitamina B-12 disponibile nel corpo. Per evitare questa interazione, prendi la tua vitamina C due o più ore dopo aver preso il tuo integratore di vitamina B-12.

L’assunzione di integratori di potassio può ridurre l’assorbimento di B12.

Tutti i farmaci che riducono l’acidità di stomaco possono ridurre l’assorbimento della vitamina B12 dal cibo, Ma anche altri farmaci, per esempio 
L’assunzione di colchicina (medicinale per la gotta), colestiramina (medicinale per il colesterolo), cloramfenicolo e neomicina (antibiotici) possono ridurre l’assorbimento della vitamina B12 dal cibo.

Considera che, oltre ai preparati vitaminici in capsule, ci sono anche gocce e spray. In alcuni casi, il medico può anche prescrivere iniezioni di vitamina B12. In caso di dubbio, puoi chiarire con il tuo medico qual è il miglior integratore di vitamina B12 per te. Dipende sempre da quale sia la causa della tua carenza di B-12 o se potresti non essere affatto carente e vuoi solo assicurarti che il tuo fabbisogno giornaliero sia coperto. 


Classifica miglior vitamina B12

Miglior vitamina B12: TOP per i fumatori

7. WeightWorld Vitamina B12 da 1000mcg – B12 Metilcobalamina ad Alto Dosaggio

Weightworld nato nel Regno Unito è conosciuto dal 2005 come fornitore di prodotti dimagranti, ma nel tempo si è evoluto diventando sempre più un brand interessato alla salute e al benessere, fornendo integratori non solo dietetici, ma anche nutrizionali di qualità.

La confezione Weightworld B12 contiene 400 compresse da 1000 mcg, il cui principio attivo è la Metilcobalamina, pura e con un tasso di ritenzione elevata nell’organismo.

Sono compresse cilindriche da 7 mm, facili da deglutire, che non lasciano cattivo sapore e sono prive di glutine, di OGM e vegan friendly.

Queste compresse mono- ingredienti sono particolarmente indicate per chi ha carenza accentuata di Vit B12, è un accanito fumatore o soffre d’insonnia.

Ingredienti WeightWorld B12

Metilcobalamina B12 100% puro, Cellulosa microcristallina (MCC), agente legante: HPMC (Idrossipropilmetilcellulosa Metile), Anti Agente per le torte: Magnesio stearato (fonte vegetale), Diossido di silicio (Sipernat 22S)

WeightWorld Vitamina B12 da 1000mcg – B12 Metilcobalamina ad Alto Dosaggio  – Prezzo: EUR 17,99


Miglior vitamina B12: TOP per vegani

6. Nutravita Vitamina B12 1000 mcg – Metilcobalamina B12 Vegana

Nutravita è il brand che nasce nel 2014 nel Regno Unito e utilizza gli ingredienti più idonei per rispondere alle diverse esigenze dei clienti, prestando particolare attenzione all’impatto sull’ambiente.

Nutrivita Vitamina B12 è una confezione da 120 capsule che contiene 1000μg di Vit. B12 ognuna

E’ un integratore monoingrediente formulato con metilcobalamina (forma naturale e ad alta resistenza della vitamina B12) che aiuta a ridurre lo stress e l’affaticamento e favorire l’equilibrio nervoso.

Privo di OGM, additivi, glutine e allergeni, la vitamina B12 di Nutravita contiene solo ingredienti naturali privi di contaminanti.

I prodotti Nutravita sono tutti fabbricati nel Regno Unito secondo i più severi standard GMP
Adatto a vegetariani e vegani (capsule vegetariane HPMC).

Barattolo da 120 capsule, ovvero adatta per 4 mesi di trattamento, per una persona. Le perle sono piccole e facili da assumere.

Ricordati sempre che gli integratori alimentari non devono in alcun modo sostituire una dieta sana ed equilibrata.

Composizione

Agente di carica: gomma d’acacia; capsula vegetale (agente di rivestimento: idrossipropilmetilcellulosa), vitamina B12 (metilcobalamina).

Come utilizzarla

Assumere 1 capsula con un bicchiere d’acqua, al giorno: ogni capsula fornisce 1000 μg di vitamina B12, dosaggio ottimale che copre il fabbisogno giornaliero, secondo il produttore, ma bastano 2 capsule a settimana, grazie al suo alto dosaggio.
Non superare le dosi giornaliere raccomandate.
Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Nutravita Vitamina B12 1000 mcg – Metilcobalamina B12 Vegana Prezzo: EUR 19,95 – (Sconto:5%) – Prezzo: EUR 18,95


Miglior vitamina B12: Made in Italy ed orosolubile

5. Vitamina B12 IBSA – 30 Film Orodispersibili

Ibsa, l’azienda italiana che produce in Lombardia e vende in tutto il mondo, propone la Vitamina B12, da sciogliere in bocca, grazie alla sua preparazione in un film ultrasottile orosolubile. La tecnologia di cui si avvale, la IBSA Film Tec, è nata dalla collaborazione con Pharmafilm, uno spin off dell’Università degli Studi di Milano.

Si ottengono 30 strisce al gusto di lampone che si assorbono facilmente senza necessità di bere, lasciando in bocca un ottimo sapore: ogni film contiene 500 mcg di Vitamina B12
Il film che ricopre il principio attivo è costituito da maltodestrine, un polimero comune, sicuro per la salute, resistente e facile da sciogliersi.
Assumere la vitamina B12 attraverso le mucose, sotto la lingua, favorisce l’assorbimento di una grande quantità di principio attivo nel flusso sanguigno perché questa parte del corpo è riccamente vascolarizzata.

Inoltre evita l’effetto del passaggio epatico: la vitamina non viene degradata dal fegato prima di arrivare nel sangue, come può avvenire con capsule o compresse.

A chi è adatta IBSA Vitamina B12

La Vitamina B12, un aiuto indispensabile nei periodi di forte calore esterno, di stress o stanchezza, è particolarmente indicata per gli anziani, i bambini, a chi è sempre fuori casa o a chi ha difficoltà di deglutizione.

Con IBSA l’assorbimento della Vitamina B 12 sarà rapido (circa 15 min) e la biodisponibilità molto elevata, pur fornendo
meno di 1 kcal per film.

Ingredienti

Maltodestrine; umidificante: glicerolo (E422), sorbitolo (E420); acqua; aroma lampone; agente di resistenza: copolimero di polivinilpirrolidone vinilacetato (E1208); emulsionanti: mono e digliceridi degli acidi grassi (E471), monooleato di poliossietilensorbitano (E433); vitamina B12; edulcorante: sucralosio (E955).

Conclusione

Assumere una vitamina non è mai stato così facile e piacevole! IBSA ha trovato un modo intelligente ed efficace per proporre la vitamina B12 adatta a tutti, con l’opportuna quantità di microelementi, senza il problema di procurarsi acqua e ingoiare pillole troppo grandi.

 

Vitamina B12 IBSA – 30 Film Orodispersibili – Prezzo: EUR 19,90


Miglior vitamina B12: in gocce. Per vegani

4. foodspring Vitamina B12, 30 ml

Il brand tedesco, molto noto agli sportivi di tutto il mondo, punta molto a realizzare i suoi prodotti con gli ingredienti più naturali possibili, sfuggendo alle componenti sintetiche, per renderli molto salutari e adatti anche a vegetariani o vegani.

Foodspring Vit K 12 è l’integratore in gocce è molto concentrato che contiene solo gli elementi necessari all’azione della vitamina B12.


È commercializzato in una bottiglia traslucido marrone, ricoperta di plastica per proteggere ulteriormente il liquido dalla luce esterna in modo che sia meglio conservato.

Al suo interno contiene 30 millilitri di un liquido colorato che non saprei dire se è rosa, rosso o magenta che si somministra per mezzo di una pipetta comoda e facile da usare.

La presentazione in gocce, infatti, ti consentirà di effettuare un dosaggio molto preciso e flessibile, perché, puoi mescolare l’integratore alle tue bevande preferite e yogurt oppure ingerirlo direttamente.

Le gocce infatti sono 100% vegetali, quindi vegetariani e vegani non devono rinunciare ai propri principi nel caso in cui dovessero ricorrere a questo integratore, che è del tutto insapore.

Contiene…

Acqua, aroma naturale, vitamine B12 (cobalamina).

Anche se la dose che ingeriamo è superiore a quella consigliata come regola generale, bisogna tenere presente che è idrosolubile, quindi l’eccesso viene eliminato nelle urine e, soprattutto, che in determinate situazioni è una vitamina che può essere assunta in una quantità molto maggiore di quello che si fa normalmente.

Benefici

  • Naturalmente insapore
  • Peso 30 mg
  • Formato goccia
  • Modalità d’uso Assumere mattina, sera, lontano dai pasti
  • Dosaggio 1000 mcg / Gocce

foodspring Vitamina B12, 30 ml – Prezzo: EUR 14,99


Miglior vitamina B12: TOP per gli adulti

3. Be-Total Betotal Advance B12 30 Flaconcini – 200 g

Betotal Advance è un integratore di vit B12 prodotto da Glaxosmithkline, la multinazionale che nasce all’inizio del 1900 a Londra partendo dalla produzione del latte in polvere.

Dopo vari passaggi e trasformazione, dal 2000 GSK si fonde con Smithkline Beecham per dedicarsi alla ricerca e produrre farmaci considerati essenziali dall’OMS come antibiotici (amoxicillina), antivirale contro l’HIV, ma anche dentifrici come Aquafresh e Sensodyne o Parodontax, o Voltaren.

La confezione Be Total Advanced B12 è l’integratore di vitamine e minerali che intervengono in molti processi biologici: combatte la stanchezza e l’indebolimento fisico e mentale, le afte e per la cura e rafforzamento dei capelli.

Si tratta di 30 flaconcini ognuno dei quali contiene 500 mcg di Vit B 12, che è contenuto nella soluzione e colora di rosa la soluzione.

E’ un prodotto privo di zucchero, lattosio e coloranti.

Nel tappo, che funge da serbatoio, sono contenuti 5,4 mg di Niacina, la Vit B3 che interviene sul buon funzionamento del sistema nervoso. Non solo, il tappo contiene anche 1,5 mg di zinco, prezioso per supportare le funzioni cognitive.

E’ una soluzione al gusto di lampone facile da preparare e da assumere, dato che va bevuta, e per la sua formulazione è adatta alle persone di oltre 50 anni.

Ingredienti

Acqua; stabilizzante: E420(ii); correttori di acidità: E331(iii); agente di carica: E421; conservante: E202; gluconato di zinco, nicotinamide, aroma, cianocobalamina; edulcorante: E995.

Be-Total Betotal Advance B12 30 Flaconcini – 200 g – Prezzo: EUR 23,16


Miglior vitamina B12: in confezioni semestrali

2. Vitamaze – B12 ad alto Dosaggio con Acido Folico + B6 Metilcobalamina, 180 Compresse Vegan

Nel 2015 ad Heidelberg in Germania Vitamaze viene fondata da dott. Dittmar insieme ad una società di consulenza. Nel tempo, l’azienda si espande in tanti paesi, con un successo sempre crescente

Con le compresse di vitamina B12 del marchio Vitamaze, ottieni la vitamina B12 in una forma altamente disponibile.

Come ingrediente attivo contiene infatti la metilcobalamina, che si è dimostrata la vitamina B12 con la più alta biodisponibilità.

Se assumerai una compressa al giorno, il barattolo con 180 compresse ti durerà per sei mesi.

Il produttore ne garantisce la sicurezza secondo il concetto HACCP e il regolamento UE sull’igiene alimentare EG 852/2004.

Assunzione

Puoi sciogliere le compresse sotto la lingua in modo che la vitamina B12 entri nel flusso sanguigno fino al 25% più velocemente. Ma puoi assumerlo in modo convenzionale, ingerendo le compresse, che non sono troppo grandi.

Contiene

Agenti di carica (Cellulosa microcristallina), Amidi modificati, Piridossina HCL (Vitamina B6), Metilcobalamina (Vitamina B12), Acido folico (Vitamina B9).

Il produttore dichiara gli altri ingredienti oltre alla vitamina B12 come segue:

Cellulosa microcristallina

Amido modificato ossia fecola di patate,

2,5 mg di Vit B6

375 mcg di Acido folico (Vitamina B9)

Le compresse sono realizzate con materie prime prettamente vegetali e sono quindi adatte anche a vegani e vegetariani.
Le compresse sono prive di additivi, coloranti e conservanti non necessari, ingredienti geneticamente modificati nonché fungicidi, pesticidi, fertilizzanti artificiali o altre sostanze nocive. Inoltre il prodotto è privo di nanoparticelle, allergeni, glutine e lattosio.
Invece dell’agente separante stearato di magnesio, il produttore utilizza cellulosa microcristallina naturale per garantire una biodisponibilità ottimale nel prodotto finale

Vit B 6

Secondo alcuni studi, l’introduzione della Vit B 6 può ridurre i sintomi premestruali o le nausee mattutine durante la gravidanza.

I ricercatori hanno ipotizzato che la vitamina B-6 in combinazione con l’acido folico (vitamina B-9) e la vitamina B-12 possa prevenire le malattie del cuore e dei vasi sanguigni, abbassando i livelli di un aminoacido nel sangue (omocisteina). Gli studi sulla combinazione di queste vitamine per ridurre il rischio o la gravità di malattie cardiovascolari e ictus dovranno proseguire.

L’acido folico (o vit. B9) è la forma sintetica del folato. che è indispensabile nella formazione dei globuli rossi e per una sana crescita cellulare. Questo nutriente è essenziale durante l’inizio della gravidanza per ridurre il rischio di difetti del nascituro a livello del cervello e del midollo spinale.

Il produttore si impegna a restituire gratuitamente l’integratore entro 30 giorni.

Pro

  • Compresse di vitamina B12 con metilcobalamina
  • 180 compresse per 6 mesi
  • 500 microgrammi per compressa
  • Politica di reso gratuito entro 30 giorni
  • Senza magnesio stearato
  • Adatto a vegani e vegetariani
  • Privo di glutine, lattosio e altri allergeni
  • Certificato HACCP

Contro

  • Le compresse potrebbero non essere adatte a persone che hanno difficoltà a deglutire

Vitamaze – B12 ad alto Dosaggio con Acido Folico + B6 Metilcobalamina, 180 Compresse Vegan Prezzo: EUR 17,97 – (Sconto:17%) – Prezzo: EUR 14,99


Miglior vitamina B12: Sublinguale – rapporto qualità/prezzo

1. LongLife B-12 1000 mcg

Dal 1985 a Milano tre giovani intraprendenti cominciano ad importare dagli USA i “nutritional supplements”, gli integratori che in Italia non erano ancora in uso.

I primi prodotti dell’epoca furono il Betacarotene e il Magnesio. Col tempo, la consapevolezza del valore di integrare la propria alimentazione si diffuse sempre di più anche in Italia, grazie all’informazione e agli studi offerti anche dall’equipe di Longlife, brand che cominciò ad essere apprezzato a livello internazionale, distinguendosi per la qualità offerta dal marchio Longlife: “quelli col tappo giallo”.

In questo caso Longlife propone 60 tavolette da 1000 mcg, in forma sublinguale, all’aroma di ciliegia. Le dimensioni delle pastiglie sono di 12 mm, divisibili.

Il principio attivo di ogni tavoletta è la cianocobalamina 1000mcg, per cui è sufficiente assumere 1 compressa 2 volte a settimana, dosaggio adatto per soddisfare il fabbisogno di vegani o vegetariani.

Le compresse sono di sapore gradevole e non lasciano retrogusto sgradevole né provocano acidità.

Il vasetto di plastica, col tappo giallo, ovviamente, è stato studiato per conservare nel tempo l’integrità del prodotto. Longlife B 12 è privo di glutine, Biossido di Titanio e OGM, certificato da vari organismi nazionali e internazionali.

Ingredienti

edulcorante (mannitolo), amido di mais, succo di barbabietola, edulcorante (sorbitolo), antiagglomerante (magnesio stearato vegetale), vitamina B12 (cianocobalamina), edulcorante (sucralosio), aroma (ciliegia).

Longlife ha pubblicato su Clinical Nutrition uno studio effettuato in collaborazione con l’Università degli Studi di Milano, in cui dimostra quali effetti si ottengono utilizzando la vit B12 sublinguale, sotto forma di cobalamina, in vegani e vegetariani che presentano una carenza lieve.

Dallo studio emerge che l’utilizzo di Longlife sublinguale migliora e regolarizza

  • Metabolismo energetico
  • Metabolismo dell’omocisteina
  • Funzione del sistema nervoso
  • Funzione psicologica
  • Formazione dei globuli rossi
  • Funzione del sistema immunitario
  • Riduzione di stanchezza e affaticamento
  • Processo di divisione cellulare

Molti utenti scelgono Longlife non solo per la validità del prodotto, ma anche per l’ottimo rapporto qualità/ prezzo.

LongLife B-12 1000 mcg Prezzo: EUR 19,69 – (Sconto:24%) – Prezzo: EUR 14,91


Lascia un commento o una stellina 😉

Click to rate this post!
[Total: 5 Average: 4.2]

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here